Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Urbs Reggina, conto alla rovescia. Oggi la curatela, domani per la Lega Pro?

Urbs Reggina, conto alla rovescia. Oggi la curatela, domani per la Lega Pro?

Parte da oggi la due giorni che potrebbe dire moltissimo sul futuro della Urbs Reggina. E’ atteso nelle prossime ore il primo verdetto, quello riguardante le manfestazioni di interesse presentate ai curatori fallimentari della Reggina Calcio. Non c’è solo la società del presidente Praticò. Perchè, nonostante qualche rinuncia, comunque sarà corsa a più partecipanti, non precisato il numero, probabilmente tre. Già da questa sera si potrà capire in maniera definitiva, a chi verrà concesso il fitto stagionale del ramo di azienda proposto, con tutto quello che vi è all’interno, compresa la possibile, ma non ancora certa, disponibilità del centro sportivo S. Agata. La società amaranto, dal suo insediamento, si batte con le istituzioni per poter usufruire di qualche impianto e quindi concedere la possibilità a prima squadra ed al settore giovanile, di svolgere attività regolare. E’ stata una stagione difficile sotto questo punto di vista, con enormi sacrifici che i dirigenti sperano non si ripeta. L’altra risposta è attesa dal Consiglio Federale di domani. In ballo la straordinaria opportunità di poter essere ripescati nel campionato di Lega Pro. Da più parti giungono voci di una chiamata certa, sarebbe opportuno, comunque, aspettare documenti ufficiali prima di poter festeggiare. I dirigenti dell’Urbs, non si faranno trovare impreparati, il tempo a disposizione non sarà moltissimo, ma pare che documentazione ed aspetto economico siano già a posto.