Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Emerson chiude la sua seconda parentesi in amaranto dopo quella reggina

Calcio – Emerson chiude la sua seconda parentesi in amaranto dopo quella reggina

Nel calcio che conta ci è arrivato davvero tardi ed era difficile spiegarsi come potesse essere accaduto alla luce di un piede  da centrocampista e una capacità di copertura difensiva da far invidia.

A portarlo in Serie B fu la Reggina che lo pescò nel Lumezzane, in Serie C.

E, soprattutto, c’era anche la grande capacità di battere i calci piazzati tra le sue peculiarità, ricordando che si parla di un difensore che in carriera ha realizzato oltre 60 gol.

Sullo Stretto un solo anno nel 2011-2012, poi l’approdo all’amaranto del Livorno e addirittura la promozione in Serie A, con un esordio arrivato a 33 anni.

Adesso il saluto ai labronici dopo la retrocessione in C.

Ecco il messaggio per i tifosi toscani:

Salutare in una situazione del genere mi lascia molto triste , avrei voluto scrivere il più tardi possibile queste parole;magari in una categoria dove il Livorno merita di stare
È stato un Onore vestire questa Maglia e Rappresentare questa Città
Una città che sentiró un pó anche mia
I Risultati sul campo sono stati belli e brutti (purtroppo) ma la cosa che mi lascia Onorato è che mi avete Stimato come Uomo
Porteró nel cuore tutto ció che ho vissuto a Livorno
Porteró per sempre nel cuore il colore Amaranto
Grazie Livorno per avermi dato la possibilità di realizzare il sogno di ogni bambino
Di giocare e Segnare in Serie A

Vi porteró nel mio cuore per Sempre

Grazie di Cuore di Tutto Popolo Amaranto!!!!

Vi saluto con Tanto affetto, Arrivederci e Forza Livorno!!!!