Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, stabiliti i criteri di ripescaggio. Praticò: “Siamo speranzosi”

Reggina, stabiliti i criteri di ripescaggio. Praticò: “Siamo speranzosi”

di Pasquale Romano – Saranno cinque i requisiti fondamentali che i club intenzionati a fare domanda di ripescaggio alla prossima Lega Pro dovranno avere. La decisione del Consiglio Federale prevede dunque il rispetto dei seguenti criteri.

– 250 mila euro da versare a fondo perduto.

– Essere in regola con il pagamento degli emolumenti relativi all’ultima stagione.

– Assenza di illeciti sportivi.

– Assenza di illeciti amministrativi.

– Stadio a norma e in sintonia con le ultime direttive federali.

“Se siamo ottimisti? Diciamo speranzosi. Sono venuto qui per ascoltare le decisioni del Consiglio Federale, ho avuto anche un breve dialogo con il presidente Lega Pro Gravina. Adesso -dichiara Mimmo Praticò ai microfoni di Strill- vediamo cosa sarà possibile fare, ne parleremo assieme a tutti i soci”.

Sui prossimi passi da compiere, il massimo dirigente afferma: “Bisogna attendere la graduatoria, credo in cima ci siano le 9 squadre che hanno vinto i play-off di serie D. Per oggi il Consiglio Federale non ha in programma ulteriori aggiornamenti in materia. Noi ci faremo trovare pronti, siamo già al lavoro”.