Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Martino: “Reggio Calabria ha necessità impellente di riemergere. Vogliamo la Lega Pro”

Martino: “Reggio Calabria ha necessità impellente di riemergere. Vogliamo la Lega Pro”

Per le questioni tecniche ancora c’è tempo. Almeno questo sembra essere il pensiero ricorrente all’interno della SSD Reggio Calabria. Il cambio di denominazione e la possibilità di rientrare nella graduatoria dei ripescaggi, questi gli obiettivi immediati della società. Concetti già espressi dal presidente Mimmo Praticò e ribaditi anche dal direttore generale Gabriele Martino a Gazzetta del Sud: “La possibilità di ripescaggio sarebbe un’occasione irripetibile. Che cosa accadrà il 7 giugno è difficile da capire, così come sono ancora poco chiari i termini di ripescaggio. La Lega Pro ha altri ritorni, sul piano economico è più sostenibile della serie D. Quest’ultima ci costringe a vivere alla giornata, non ha quelle prospettive che invece ti offre la Lega Pro. Una città come Reggio Calabria ha necessità impellente di riemergere, la Reggina è un fatto sociale quindi mezzo di riscatto. Bisogna scrollarsi di dosso le negatività e gli insuccessi degli ultimi anni, tornando al calcio che crea entusiasmo e spinge la gente a venire allo stadio e rivivere quelle domeniche di entusiasmo come ai vecchi tempi”.