Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Venuto: “Una chiamata da Reggio? Non rifiuterei mai”

Reggina – Venuto: “Una chiamata da Reggio? Non rifiuterei mai”

Artefice del miracolo Due Torri, Antonio Venuto è stato intervistato da footballscouting.it per celebrare l’impresa dei suoi ragazzi che hanno sfiorato i play off con una rosa giovanissima (vent’anni di metà media) e una difesa impenetrabile.

Venuto, però, è uno che Reggio la conosce bene. Allenatore delle giovanili della Reggina Calcio e tecnico dell’Hinterreggio ha parlato del calcio sull sponda calabra dello Stretto.

“Mai – rivela – avrei creduto che la vecchia Reggina facesse la fine che ha fatto. Tutte le ultime vicende sono state negative e per me sorprendenti e che non offrono una bella immagine della Calabria”.

E sull’attuale società amaranto: “Sono partiti in ritardo, ma sono ugualmente arrivati play off. In pochi anni può tornare a calcare i palcoscenici che le competono. A capo vedo gente organizzata e questo fa la differenza . Il futuro è secondo me roseo”.

E su una possibile chiamata degli amaranto Venuto ammette che accoglierebbe l’eventualità a braccia spalancate: “Non rifiuterei mai una chiamata da Reggio. Presto si richiameranno Reggina e anche se il Due Torri è una grande famiglia per me non potrei mai dire di no”.