Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ex Reggina, Scala racconta il miracolo Parma: “Siamo rinati. Tifosi indescrivibili”

Ex Reggina, Scala racconta il miracolo Parma: “Siamo rinati. Tifosi indescrivibili”

Dal Paradiso all’Inferno…e ritorno. Dopo l’incubo del fallimento e il crollo dalla serie A ai dilettanti, Parma ha ritrovato subito il calcio professionistico, risalendo in Lega Pro con una cavalcata impetuosa. Apolloni il tecnico gialloblù, una vecchia conoscenza della Reggina (Nevio Scala) il massimo dirigente del club emiliano.

Intervenuto alla trasmissione ‘Tutti Convocati’ di Radio 24, Scala ha ricordato con piacere il percorso tracciato in pochi mesi: “Avevamo grosse responsabilità verso quei tifosi che ci hanno accompagnati e sostenuti in questa stagione. Molte squadre del nostro girone in serie D hanno speso molti più soldi rispetto a noi. Il fallimento aveva reso il morale del Parma sotto terra. Nessuno si aspettava in una rinascita in breve tempo”.

La piazza unita come ai bei tempi, una società appassionata e con le idee chiare. Parma aveva fretta di scappare dal calcio dilettantistico: “Siamo partiti da zero, reduci da un fallimento. Il primo agosto avevamo solo due ragazzi confermati dalla stagione precedente. Gigi Apolloni è in grande forma, è un grande allenatore perché è anche una persona vera. La gente ha rivisto in noi il calcio genuino, il calcio di una volta. Il pubblico di Parma è stato qualcosa di indescrivibile”, conclude l’ex tecnico amaranto.