Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Praticò chiama i tifosi: “Tutti a Cava, è decisiva. Sul maxischermo…”

Reggina, Praticò chiama i tifosi: “Tutti a Cava, è decisiva. Sul maxischermo…”

di Pasquale Romano – La settimana più lunga. Reduce dalla vittoria sul campo del Due Torri, la Reggina ha chiuso la stagione regolare al quarto posto, posizione che dopo il pessimo avvio di campionato sembrava una chimera. Adesso arrivano i play-off, amaranto impegnati sul difficile campo della Cavese, formazione che ha battagliato per l’intera stagione con Frattese e Siracusa per il primato.

Il presidente Mimmo Praticò, ai microfoni di Strill, chiama a raccolta i tifosi: “Ci sono stati sempre vicini, anche in trasferta non hanno mai fatto mancare la loro presenza, appassionata e numerosa. Mi piacerebbe che ci fosse un esodo di massa a Cava, sarebbe importante per la squadra in una sfida che vale l’intera stagione. E’ un appuntamento delicato e importante, mi auguro che i nostri tifosi rispondano presente in modo massiccio”.

Ipotesi maxischermo. Subito dopo la vittoria sul campo del Due Torri, è iniziato un ‘passaparola’ tra i tifosi amaranto, la voglia è quella di poter assistere alla gara di Cava attraverso un maxischermo cosi come accaduto tante volte in passato. Dall’amministrazione comunale filtra pessimismo riguardo la possibilità, Praticò non si sbilancia ma conferma la complicata fattibilità: “Non ne sapevo nulla, bisognerebbe capire se la partita verrà trasmessa o meno, sinceramente non credo sia possibile”. I diritti della partita appartengono alla Lega, tra costi (non indifferenti) e difficoltà tecniche, l’ipotesi maxischermo sembra allontanarsi.