Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, a Noto é vietato sbagliare. Chi al posto di Lavrendi ?

Reggina, a Noto é vietato sbagliare. Chi al posto di Lavrendi ?

Domani, sul campo del Noto, la Reggina si giocherá buone possibilitá di approdare o meno ai play-off. Dopo la sosta che ha seguito due passi falsi interni evitabili e che hanno sensibilmente complicato i piani di Cozza, gli amaranto non possono piú sbagliare. Serve una vittoria in Sicilia per provare ad avvicinare la Vibonese e tenere dietro Aversa Normanna e Due Torri. Non sará semplice ottenere un risultato positivo sul campo dei siciliani, il Noto infatti (reduce dalla vittoria sul campo dell´Agropoli) con 39 punti é appena un punto sopra la zona play-out.

Domani Cozza dovrá rinunciare a Cucinotti e capitan Lavrendi per squalifica, oltre all´infortunato Carrozza. Difesa e centrocampo da ridisegnare dunque, tenendo sempre conto dell´incastro legato agli under. Davanti a Licastro, si va verso una difesa composta da Maesano e Cane sulle corsie esterne, e De Bode e Corso centrali. A centrocampo pesa l´assenza di Lavrendi, quasi sempre tra i migliori in campo tra le fila amaranto, a completare la linea mediana con Roselli e D´Ambrosio dovrebbe esserci Forgione. In attacco conferma per i soliti Tiboni e Oggiano, la maglia ´under´ é in bilico tra Bramucci e De Marco, con il primo favorito.

PROBABILE FORMAZIONE REGGINA (4-3-3): Licastro: Maesano, De Bode, Corso, Cane: Forgione, Roselli, D´Ambrosio: Oggiano, Tiboni, Bramucci. All. Cozza