Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Lorenzo Insigne: “Nel 2003 ho tifato Reggina a San Siro”. Poi fu quasi amaranto…

Lorenzo Insigne: “Nel 2003 ho tifato Reggina a San Siro”. Poi fu quasi amaranto…

Insigne ´tifoso´ amaranto. Tra meno di un´ora proverá a fargli male con la maglia del Napoli, sua seconda pelle. Lorenzo Insigne peró da ragazzo sarebbe potuto passare all´Inter, avversaria stasera in una sfida fondamentale sia in ottica scudetto che terzo posto. Nell 2003 i dirigenti nerazzurri visionarono l’attuale attaccante del Napoli e decisero di non testarlo dopo un provino fallito. “Ci dissero che era un po’ piccoletto, avrei dovuto riportarlo lì dopo un anno per valutare la sua crescita. L’Inter non credeva in Lorenzo, ecco perché in realtà non tornammo mai più a Milano” afferma Orazio Vitale, presidente della scuola calcio “Olimpia Sant’Arpino” che lo accompagnò nel 2003.

Il giorno dopo, a San Siro si giocava Inter-Reggina, un Insigne deluso fece il tifo per gli amaranto: “L’Inter mi ha scartato? Allora io tifo Reggina” il pensiero di Insigne. La Reggina di Gigi De Canio peró quel giorno perse 3-0 contro l’Inter di Cuper. Qualche anno piú tardi, Insigne senior sfioró l´avventura in riva allo Stretto (clicca qui) due stagioni fa invece si é concretizzato il prestito del fratello minore, Roberto, oggi all´Avellino.

LEGGI ANCHE: Reggina, il colpo mancato: nel 2007 Lorenzo Insigne a un passo dagli amaranto