Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, tra le prime cinque unica a non avere un bomber in doppia cifra

Reggina, tra le prime cinque unica a non avere un bomber in doppia cifra

Alla fine della gara contro l’Agropoli il tecnico della Reggina Ciccio Cozza ha sottolineato quanto la sua squadra paghi l’assenza di un realizzatore.
Verità parziale dato che, in squadra, c’è un Mimmo Zampaglione che in carriera tra Lega Pro e Serie C2 ha realizzato più di di cento gol.
Un giocatore che, a dire il vero, non è mai stato messo nelle condizioni di rendere al meglio: esterno d’attacco o prima punta non possono essere i suoi ruoli.
Ma a venire in soccorso alle dichiarazioni del tecnico vengono i numeri del campionato.
Tra le prime solo gli amaranto non hanno un calciatore che ha fatto la differenza sotto porta.
Il Siracusa, capolista, ha Catania 18 reti, 15 reti invece per De Rosa e Longo delle seconde Cavese e Frattese, le seconde.
Sono addirittura due i calciatori in dopia cifra per i nerostellati, c’è anche Celiento (11).
Ma sono 15 anche i gol di Allegretti della Vibonese, quarta forza del torneo.
Per trovare i primi marcatori amaranto bisogna scendere alla quota di sei realizzazioni dove stazionano Bramucci e Zampaglione.
A rivelare i talloni d’Achille della Reggina, dunque, ci pensano i numeri.