Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Praticò: “Carbone faccia i nomi. Grazie a Palmi per l’accoglienza”.

Reggina, Praticò: “Carbone faccia i nomi. Grazie a Palmi per l’accoglienza”.

“Ieri avevo l’obbligo di buttare acqua sul fuoco. Oggi leggo cose che mi infastidiscono e che vanno contro il bene della nostra società”.

Torna sull’accaduto Mimmo Praticò e sulle dichiarazioni con cui il presidente Carbone accusa di arroganza la dirigenza della Reggina.

“Sono pronto – ha detto ai microfoni di Radio Antenna Febea –  ad un colloquio privato in cui mi aspetto di sentire i nomi ed i cognomi di chi si sarebbe, dei nostri, si sarebbe comportato in maniera sbagliata. Negli spogliatoi l’unico dirigente presente ero io tra i nostri”.

“Il nostro comportamento – prosegue Praticò – è testimoniato che con tante dirigenze siamo riusciti ad intraprendere un rapporto amichevole e ci sentiamo spesso per scambiarci i complimenti. Mi spiace che Pino Carbone abbia rilasciato alcune dichiarazioni, soprattutto dopo che mi sono complimentato con la città di Palmi per l’accoglienza che abbiamo ricevuto a Palmi”.

“Le lacrime di ieri sotto il settore dei nostri tifosi – conclude –  sono un’esplosione di un qualcosa che ho dentro, per un anno che ha avuto diverse difficoltà”

Leggi qui la risposta del presidente Carbone.