Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Praticò: “La Reggina è nata nel 1914. I nostri giocatori sempre pagati”

Praticò: “La Reggina è nata nel 1914. I nostri giocatori sempre pagati”

A due giorni dalla gara giocata con il Rende ed altrettanti per arrivare a quella da giocarsi a Marsala. Intervistato da Gazzetta del Sud il presidente Mimmo Praticò parla a tutto campo, fissa gli obiettivi, fa alcune precisazioni, invita a mettere da parte le polemiche.

“Nulla possiamo rimproverarci sul piano delle prestazioni e dei risultati in questa fase della stagione. Anche la società ha sempre dimostrato di stare al fianco dei giocatori, rispettando con puntualità gli impegni assunti. In questo campionato tutto può succedere, per questo è bene guardare anche chi sta dietro di noi. Mantenere a debita distanza tutte quelle formazioni che ci sono vicine, squadre molto pericolose. Contro il Rende avevamo la partita in pugno, poi sono venute fuori le solite pecche, non riusciamo a trarre vantaggio da quelle che sono le nostre qualità. Se vogliamo raggiungere il nostro obiettivo, dobbiamo puntare a vincere tutte le partite. Ho visto la partita dalla panchina, verificando che i ragazzi non hanno mai mollato. A Marsala non ha senso accontentarsi del pareggio. Raggiungere i play off sarebbe un traguardo importante per una città che ha storia e tradizione calcistica, dove il calcio è nato nel 1914 e non nel 1986. In questa fase vanno bandite le polemiche sul futuro, abbiamo bisogno di sostegno”.