Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Armenise: “Troppo amore e troppa fretta. Serviva programmare”

Reggina, Armenise: “Troppo amore e troppa fretta. Serviva programmare”

Nei quadri iniziali della neonata Asd Reggio Calabria c’era anche Pietro Armenise. L’ex calciatore e allenatore delle giovanili amaranto ha dato una mano nella costituzione del settore giovanile.

Intervenuto ai microfoni di TuttoSamo, oltre ad ergere lo spareggio del 1988 contro la Virescit  quale miglior ricordo della sua esperienza sullo Stretto, ha espresso il suo punto di vista sulla situazione amaranto:”Quando una squadra parte in ritardo e con le problematiche delle strutture non è facile. L’unico errore è stato quello di affrettare le cose. Bisognava aspettare e avere un po’ di tranquillità, avendo lucidità mentale per programmare meglio un campionato difficile. Nel voler vincere a tutti i costi questo campionato. Un errore dettato dal troppo amore e dalla voglia di riportare questa piazza in campionati che le competono”.