Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Tensione a Lamezia – Schiaffo di Manganaro a De Bode, l’arbitro espelle Zampaglione

Tensione a Lamezia – Schiaffo di Manganaro a De Bode, l’arbitro espelle Zampaglione

Mentre la gara scivolava via verso la fine scoppia una rissa tra i calciatori della  Vigor Lamezia e quelli della Reggina. Manganaro, originario di Melito Porto Salvo, sin dall’inizio è apparso nervoso con particolare riferimento ai suoi ex compagni dell’Hinterreggio e una parte dello staff amaranto.

E, sul finire dei novanta minuti, dopo una discussione nata tra i giocatori delle due formazioni ha tirato uno schiaffo a De Bode, arrivato in soccorso di Forgione, arrivato a stretto contatto con lo stesso attaccante.

Inevitabile il rosso per lui. Non convince la decisione dell’arbitro di espellere anche Zampaglione, lontano dall’azione in quel frangente e forse scambiato per un altro calciatore.

Nel tunnel si teme il peggio. Intervengono i carabinieri, alcuni agenti in borghese e calciatori dalle panchine per evitare possa accadere qualcosa tra i due ex compagni di squadra, per altro uno di Saline Joniche e l’altro come detto di Melito Porto Salvo.

Alla fine tutto si è evoluto per il meglio.