Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, a Lamezia per il riscatto. Torna Zampaglione dal 1′, Ventrella out ?

Reggina, a Lamezia per il riscatto. Torna Zampaglione dal 1′, Ventrella out ?

Ritrovare sul campo del Lamezia l’appuntamento con i tre punti. Dopo le due sconfitte subite contro Leonfortese e Cavese, la Reggina domani è chiamata al riscatto sul campo dell’ultima in classifica. C’è da mantenere la posizione in zona play-off e cancellare le ultime prove, opache e sottotono dopo la lunga striscia di dieci risultati consecutivi. Assente Tiboni per squalifica, Cozza deve decidere se puntare ancora su Foderaro nella posizione di trequartista o tornare invece al classico 4-3-3. Sembra favorita quest’ultima ipotesi, con Zampaglione riferimento offensivo e l’ex Palmese in ballottaggio con Forgione per una maglia nel reparto mediano, al fianco dei confermati Lavrendi e R0selli.

Ventrella torna in panchina? Possibile una nuova chance per Licastro dopo le recenti incertezze del portiere cresciuto nel settore giovanile del Bari. Il ritorno di Licastro tra i pali potrebbe non essere l’unica novità del reparto arretrato, anche Maesano è in predicato per scendere in campo dal 1′.

Probabile formazione Reggina (4-3-3): Licastro; Maesano, De Bode, Brunetti, Carrozza; Lavrendi, Roselli, Forgione (Foderaro); Oggiano, Zampaglione, Bramucci. All. Cozza