Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Cozza: “Senza i due rinforzi è più difficoltoso. Il gruppo la nostra forza”

Reggina, Cozza: “Senza i due rinforzi è più difficoltoso. Il gruppo la nostra forza”

Il derby con il Roccella si avvicina e per l’Asd Reggio Calabria non è stata una settimana facile, almeno per quello che riguarda la disponibilità di uomini in preparazione all’incontro. Certi dell’assenza di Zampaglione e Maesano per squalifica, mister Cozza ha dovuto fare i conti con i problemi di Ventrella, Licastro e del centrocampista D’Ambrosio. Tutti comunque dovrebbero essere recuperabili, rimane l’incertezza, invece, sulla possibile utilizzazione anche part time dell’attaccante Tiboni. L’Asd Reggio Calabria, dopo il pareggio di Sarno intende dare seguito a quella serie di nove risultati utili consecutivi e sa bene, però, che soprattutto al Granillo, per continuare la scalata, occorre solo ed esclusivamente vincere. Ne parla a Gazzetta del Sud, il tecnico amaranto Francesco Cozza: “Ogni partita è difficile, ma penso che il Roccella sia alla nostra portata, sempre che ognuno di noi dia il massimo in campo. Non possiamo rallentare la rincorsa proprio in questo momento, dopo nove risultati utili consecutivi. Ci mancano dei punti, siamo partiti in ritardo ed in ritiro ho preparato un gruppo che poi è stato modificato. I risultati non sono stati dalla nostra parte perchè ci sono stati tanti problemi, poi ci siamo ripresi ed ora posso ritenermi soddisfatto. Ho iniziato questa avventura con grande entusiasmo, prevedevo difficoltà ma non così tante, specie sulle strutture che oggi non ci consentono di fare un lavoro tranquillo. In questo momento dobbiamo dare tutto in base a quelle che sono le nostre potenzialità. Non dovessero arrivare i due rinforzi richiesti tutto sarebbe più difficoltoso. Ci sono sei-sette squadre più forti, ma dovranno venire tutte al Granillo, puntiamo molto sulla forza del gruppo”.