Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Tiboni pronto con il Roccella? Cozza ci spera

Reggina, Tiboni pronto con il Roccella? Cozza ci spera

La Serie D è una categoria dove far gioco risulta assai complicato. Le qualità tecniche di palleggio non sono paragonabili a quelle di altre dimensioni e molte squadre scelgono di fare muro davanti alla propria area di rigore.

Trovare spazi non è facile e chi può si affida ai lanci lunghi per il centravanti fisico.   La Reggina ne ha solo uno in organico.

Fino a ora ha confermato di non essere un goleador, ma ha dimostrato di essere fondamentale nell’economia del gioco amaranto.

Christian Tiboni servirebbe come il pane alla Reggina e, invece, due infortuni muscolari lo hanno messo fuori causa per gran parte del campionato.

Cozza lo aspetta a braccia aperte e già da una decina di giorni si respira un cauto ottimismo sulla possibilità di recuperarlo per la partita con il Roccella, con largo anticipo su una tabella di marcia che lo voleva pronto per la fine del mese o l’inizio del mese di febbraio.

Saranno decisivi gli ultimi giorni di preparazioni, le sensazioni del giocatore affinchè possa tornare in campo nel derby anche se solo per uno spezzone di gara.