Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, out anche Maesano. Le alternative non mancano, ma occhio agli under

Reggina, out anche Maesano. Le alternative non mancano, ma occhio agli under

Con i suoi quattro centri Carmelo Maesano è, almeno in fase realizzativa, la sorpresa più lieta di questo avvio di campionato per la Reggina.

Il fatto che si tratti di un under classe 1996 impreziosisce il valore delle sue prestazioni.

Domenica, come Mimmo Zampaglione, sarà out per squalifica.  Un bel problema per Cozza.

Con discreta certezza a sostituirlo sarà Marco Cane che, dopo qualche partita giocata a sinistra, tornerà nel suo naturale ruolo.

Questo, però, porterà a diverse riflessioni sugli under nella formazione che giocherà domenica.    Considerato Ventrella (’96), Brunetti (’95) in difesa e uno tra Carrozza (’99) e Castaldi (’98) nella zona di sinistra,  viene a mancare un ’96.

Probabile che trovi posto in attacco Bramucci (’96) o De Marco (’96) con Foderaro adattato centravanti in un tridente completato da Oggiano.

Le assenze di Tiboni e Zampaglione autorizzano a pensare ad una soluzione di questo tipo.