Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, lo sfogo di Praticò: “Ridateci la storia”

Reggina, lo sfogo di Praticò: “Ridateci la storia”

L’Asd Reggio Calabria la storia se la vuole riprendere. Si porta dietro quel fardello di un nome che non appartiene più alla storia calcistica di Reggio e che molti non sopportano.

I primi sono i dirigenti che stanno facendo di tutto perchè la Reggina, da giugno, torni a chiamarsi As Reggina.

Vorrebbe tornare tra i Pro, naturale dimensione amaranto, e che alla storia ci tiene lo dimostra anche con una maglia che, contro l’Aversa Normanna (leggi qui), ha tutta l’intenzione di celebrare i 102 anni del calcio reggino.

Non mancano i problemi primo fra tutti la mancanza di un campo di allenamento (leggi qui gli ultimi sviluppi) e spesso negli ultimi mesi si è assistito a sfoghi.

L’ultimo di Mimmo Praticò ha anche contorni scenografici rilevanti, tesi probabilmente ad essere un tentativo di ulteriore sensibilizzazione nei confronti della città.

Il presidente della nascitura srl, front man di un un vasto gruppo dirgenziale, in occasione della presentazione delle nuove maglie (clicca qui per le foto) si è messo addosso una maglia che recita un messaggio chiaro: “AS Reggina 1914, ridataci la nostra storia”

E uno sfogo :”Qualcuno non ce la vuole ridare”.

A cosa alludesse Praticò e quanto questa difficoltà inciderà sul futuro lo dirà il tempo.