Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, la vittoria casalinga manca dal 15 novembre

Reggina, la vittoria casalinga manca dal 15 novembre

Salto di qualità cercasi.  E’ sempre mancato alla Reggina di Ciccio Cozza in questo girone d’andata.  Al buon andamento coinciso  è coinciso per larghi tratti un pessimo rendimento esterno.

Nel momento, però, in cui è stata trovata la capacità di fare risultato in trasferta (7 punti in tre partite tra Scordia, Agropoli e Vallo Della Lucania) è arrivata l’inattesa frenata esterna.

Due pareggi contro due formazioni siciliane. Due squadre di spessore che, però, per coltivare le proprie ambizioni andavano battute.

1-1 contro il Noto, 0-0 contro il Due Torri.  E una vittoria che in casa manca dal 15 novembre, da quella zampata di Zampaglione a tempo scaduto nell’incredbile parita vintro la Palmese (4-3).

Era il 15 novembre e la 14^ giornata.

La Reggina proverà a riassaporare la vittoria interna contro l’ostica Aversa Normanna.

Si va in campo nel giorno dell’Epifania alle 14.30.