Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, Serie D – Il Siracusa pensa già alla promozione. In Serie B. Modello? Il Crotone

Calcio, Serie D – Il Siracusa pensa già alla promozione. In Serie B. Modello? Il Crotone

Grande seguito di pubblico, morale alto e la voglia di non porsi limiti.  Il Siracusa vola, forte di una squadra costruita a suon di migliaia di euro e che sta facendo valere il pronostico sul campionato di Serie D nel girone I.

Il calendario dei siciliani (leggi qui) sembra mettere la strada in discesa per la formazione di Sottil e la consapevolezza dei propri mezzi emerge anche dalle parole del patron Gaetano Cutrufo, nelle dichiarazioni diffuse dall’ufficio stampa.

“ Sinceramente non mi aspettavo questo entusiasmo e interesse nei confronti della nostra società – spiega il patron del Città di Siracusa- e il merito è indubbiamente di chi ha lavorato duramente in questi mesi. Sono felice per il primo posto, e devo anche ammettere che sono rimasto colpito della maturità del nostro pubblico che domenica scorsa ha applaudito anche i giocatori della Cavese. Credo che nella nostra città, dopo diverso tempo, si stiano creando le condizioni giuste per pensare al calcio in maniera differente. L’obiettivo primario è quello di raggiungere quest’anno la Lega Pro, e poi programmare seriamente l’approdo in serie B. Ritengo che, allo stato attuale, una società che non abbia come obiettivo la cadetteria sia destinata a fallire. Dobbiamo programmare, affinchè il progetto sia duraturo e non tenda a svanire. I miei modelli sono Crotone e Trapani che bene stanno facendo in serie B. Naturalmente ci sono aspetti da migliorare , primo fra tutti anche la creazione di un centro sportivo per creare i calciatori del futuro. Lo dimostra il fatto che anche i top club attuano questa politica. Da parte nostra, se vogliamo crescere, dobbiamo prenderne spunto e cominciare a gettare le basi”.