Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, il presidente del Noto: “Punto meritato. Questo terreno penalizza gli amaranto”

Reggina, il presidente del Noto: “Punto meritato. Questo terreno penalizza gli amaranto”

“Il nostro è un punto meritato contro una squadra che mira ad altri obiettivi rispetto ai nostri. Giocare in questo stadio ci ha dato stimoli importanti, ce l’abbiamo fatta perchè abbiamo giocato al 100%”.

Lo ha detto il presidente del Noto, al termine della sfida che la sua squadra ha pareggiato in riva allo Stretto (leggi qui).

“Siamo venuti a Reggio con l’intenzione di giocarcela. Abbiamo gente di categoria e nessuno avrebbe voluto perdere, quindi giustifico la tensione finale”.

E sulle prospettive: “Il nostro obiettivo è fare un campionato tranquillo. Abbiamo preso Mosciaro con un sacrificio importante, ma noi possiamo permetterci solo 14-15 titolari. Il resto lo reperiamo nel settore giovanile”.

Sulla Reggina: “L’ho vista a Siracusa, dove gli hanno rubato tre punti. Oggi non ha ripetuto la stessa prestazione, forse anche per merito nostro. Il manto erboso del Granillo non la aiuta. Corso ci interessa? E’ un giocatore importante, lo conosco dai tempi dell’Hinterreggio”.