Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, obiettivi di mercato chiari. Si rinforzerà ogni reparto

Reggina, obiettivi di mercato chiari. Si rinforzerà ogni reparto

di Michele Favano – Dicembre. La serie D apre ufficialmente la possibilità a tutte le società di poter operare sul mercato. Svincolati e giocatori partecipanti ai campionati dilettantistici le uniche opportunità di trattativa in questa finestra che si concluderà il prossimo 17 dicembre. Circola pochissimo denaro, come ormai accade da diversi anni, avrà la meglio chi riuscirà ad operare con intelligenza e strategie precise, i buoni rapporti con le società faranno il resto. Chi ha i calciatori bravi proverà a trattenerli, anche se in questa categoria è soprattutto la garanzia a percepire lo stipendio che spinge gli atleti a scegliere una squadra piuttosto che un’altra. Mercato di riparazione, per coloro che avevano un obiettivo iniziale e che quasi a metà stagione lo stanno vedendo miseramente fallire. Mercato di rafforzamento per chi, invece, può essere vicino all’obiettivo ed intende perseguirlo fino in fondo. E’ il caso dell’ASD Reggio Calabria, il mandato è stato affidato al Direttore Generale Gabriele Martino, non quantificata la disponibilità economica. Sufficiente però, almeno questo è stato ribadito dai vertici societari, a dare quegli innesti al tecnico Cozza, utili a migliorare un gruppo che, dopo le difficoltà iniziali, sembra aver imboccato la strada giusta. Prima delle operazioni in entrata, il primo obiettivo sarà quello di sfoltire un organico al momento numeroso. Per qualcuno, vedi D’Angelo, il percorso con la maglia amaranto si è già concluso. Per qualche altro, vedi Dentice, si potrebbe procedere verso un’opera di recupero del calciatore, arrivato a Reggio Calabria come uno dei più promettenti e da diverse settimane messo fuori rosa. Le sue qualità, unite alle difficoltà nella reperibilità di under di pari o migliore livello per la categoria, potrebbero far propendere per il reintegro del ragazzo. E dopo aver definito anche la questione portiere con Ventrella sempre più vicino al rientro nella sua Bari, toccherà procedere al rafforzamento. Idee chiare in questo senso, da capire se praticabili o meno. L’ASD Reggio Calabria cerca calciatori per ogni reparto. La prima necessità è per quello difensivo dove anche numericamente mancano le alternative ai titolari. Il centrocampo, oggi, è quello che offre le garanzie migliori, anche se viene presa in seria considerazione l’ipotesi di aggiungere qualche altro elemento con caratteristiche diverse rispetto a quei calciatori che oggi lo compongono. In attacco, certificata l’utilità di Tiboni, servono anche e soprattutto i gol. Zampaglione è in ripresa, anche se il suo bottino rimane esiguo, Arena è quello che sul piano del rendimento e realizzativo, ha deluso le attese. Riflessioni e ragionamenti sono all’ordine del giorno tra la direzione tecnica, l’allenatore ed il calciatore, una validissima alternativa potrebbe portare anche ad una sua cessione.