Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Palmese, il presidente Carbone ribadisce: “Io alla Reggina? Si può, ne abbiamo parlato”
Giuseppe Carbone, presidente della Palmese

Palmese, il presidente Carbone ribadisce: “Io alla Reggina? Si può, ne abbiamo parlato”

Al termine della gara con la Reggina, il presidente della Palmese ribadisce la volontà di potersi unire alla società amaranto: “Sconfitta che brucia un pò. Abbiamo visto una bella partita, la Palmese ha messo l’anima in campo, la Reggina è stata brava a non demoralizzarsi. Dopo l’espulsione di Foderano la situazione si è complicata, purtroppo è andata cosi. Noi dobbiamo giocare sempre cosi, con il cuore, il livello del campionato è alto. L’obiettivo è sempre quello della salvezza, sono convinto che riusciremo a mantenere la categoria. La mia decisione di lasciare? Non intendo scappare, sino al termine del campionato rimarrò qui. Potrei però lasciare la presidenza, mi sono sentito tradito da chi non ha mantenuto le promesse. Mi sono ritrovato da solo a 4 giorni dall’iscrizione al campionato, adesso non voglio più essere preso in giro. Io alla Reggina? Ne abbiamo parlato con i dirigenti, c’è questa possibilità. La Reggina deve tornare grande, è la società che deve militare ad alti livelli, io ho dato la mia disponibilità. Palmi non può ambire a tanto, la società amaranto invece può tornare quella che era”.