Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, Parisi: “Sorpresi dalla Reggina. Il rigore non c’era. Che emozione il Granillo”

Vibonese, Parisi: “Sorpresi dalla Reggina. Il rigore non c’era. Che emozione il Granillo”

“Basta guardare le immagini per capire che quello di ieri non era rigore” (qui gli highlights).

Non è andata come avrebbe sognato.  Gabriele Parisi, tornato al Granillo con la maglia della Vibonese e contro la “sua” Reggina (leggi qui le dichiarazioni pre-partita), ha causato un rigore dubbio ed è stato espulso.

“Mi è dispiaciuto anche per il rosso, perchè oltre a compromettere le partita di ieri mi condiziona il futuro a livello personale, perchè dovrò saltare la prossima per squalifica”.

Ai microfoni di Radio Antenna Febea ha analizzato anche la sfida persa al Granillo: “Siamo stati sorpresi della prestazione della Reggina. Potevamo fare meglio, perchè sapevamo che avremmo potuto trovare un ambiente abbastanza caldo e invece hanno fatto i migliori trenta minuti del loro campionato all’inizio della sfida. Forse, però, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto”.

In campo, da una parte e dall’altra, c’erano molti reduci dal campionato dell’Hinterreggio della passata stagione: “Senza le note vicende societarie quella squadra avrebbe lottato per vincere il campionato”.

E sull’emozione di giocare al Granillo: “Per tutta la mia vita sono stato dentro quello stadio sugli spalti. Per la prima volta ci sono entrato in campo e da avversario”.