Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Arena: “Le prime della classe non corrono? Ci stanno aspettando…”

Reggina, Arena: “Le prime della classe non corrono? Ci stanno aspettando…”

Rigore da tre punti, Il penalty realizzato da Arena ha risolto l’inedito derby tra Reggina e Vibonese, vitale boccata d’ossigeno per gli amaranto. L’ex attaccante dell’Akragas, intervenuto ai microfoni di radio Touring, si è detto soddisfatto della reazione della squadra dopo il ko di Siracusa: “Potevamo accusare il contraccolpo psicologico, l’ultima gara giocata poteva pesarci visto come abbiamo perso. Rischiavamo di abbatterci, stavolta invece siamo riusciti a vincere ed era quello che serviva per ritrovare fiducia e serenità”.

Arena è uno dei giocatori che conoscono meglio la categoria, la Reggina deve giocoforza imparare a fare i conti con il campionato dilettanti: “Molti di noi conoscono la serie D, è un campionato molto duro, tosto. La tecnica non è l’aspetto privilegiato, tutte le squadre badano al sodo e quando si affronta un avversario come la Reggina danno tutto”.

Complicato il prossimo impegno degli amaranto, di scena sul campo della Frattese. Arena e compagni però hanno dimostrato di saper tenere testa contro le prime della classe: “Siamo pronti a tutto, sarà il campo poi a parlare. Siamo migliorati sul piano della mentalità e della maturità, stiamo crescendo e vogliamo farlo ancora. Le prime non corrono? Ci stanno aspettando (ride, ndr )cosi ci giochiamo il campionato tutti insieme.