Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Vibonese, il presidente Caffo:”Un onore giocare al Granillo. Comprerei la Reggina?No…”

Vibonese, il presidente Caffo:”Un onore giocare al Granillo. Comprerei la Reggina?No…”

“E’ un onore per noi giocare al Granillo. Oggi siamo tutti nella stessa categoria, ma c’è un certo timore reverenziale nei confronti della Reggina. Quando stava in alto l’ho sempre guardata con simpatia e per qualche tempo ne sono stato anche sponsor”.

Lo ha detto il presidente della Vibonese, Pippo Caffo, ai microfoni della trasmissione Talk Sport in onda su Radio Antenna Febea.

La sua squadra è una delle formazioni che ha fatto meglio in questo primo scorcio di stagione:”Fisseremo gli obiettivi alla fine del girone d’andata, siamo contenti di quello che abbiamo fatto fino ad ora”.

E sulla gara di domenica:  “Il presidente Praticò mi ha invitato a trascorrere del tempo con lui, ma credo che starò con la squadra perchè i ragazzi dicono che gli porto fortuna”

E sulla possibilità di un’investimento in una piazza con un bacino d’utenza più ampio e nella Reggina in particolare: “Nella mia lunga esperienza nel calcio, partita a sedici anni con una squadra parrocchiale, sono sempre state legato a certe cose. Per vent’anni sono rimasto  a Limbadi dove ci sono le mie origini, poi mi sono spostato a Vibo essendo diventato capoluogo di provincia. Mi avevano chiesto di impegnarmi nel Catanzaro, ma fare calcio è anche una questione di cuore e il mio è qui nelle mie zone”.