Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Rende-Reggina risultato a rischio, gli amaranto puntano alla vittoria a tavolino

Rende-Reggina risultato a rischio, gli amaranto puntano alla vittoria a tavolino

Rende-Reggina potrebbe vedere il suo risultato capovolto.   La società amaranto, infatti, è pronta a fare ricorso poichè sarebbe sceso in campo un giocatore che avrebbe dovuto scontare ancora un turno di squalifica.

Si tratta di Marco Feraco. Oggi sarà depositato il ricorso, si punta allo 0-3 a tavolino. (Leggi qui la ricostruzione della vicenda)

Sul campo è finita 2-1 per i cosentini.

Ecco il comunicato della società:

La A.S.D. Reggio Calabria comunica di avere, nel rispetto dei termini regolamentari, preannunciato al Giudice Sportivo c/o Dipartimento Interregionale reclamo avverso la regolarità della gara Rende-Reggio Calabria, disputatasi a Rende l’11 ottobre 2015, per indebita partecipazione alla stessa del giocatore Marco Feraco, gravato da precedente carico disciplinare.
Entro la giornata odierna verrà depositato il relativo reclamo, con i motivi a fondamento della richiesta di irrogazione della sanzione di 0-3 a carico della società avversaria, confidandosi nell’accoglimento del gravame da parte del Giudice Sportivo.

Vedi amche:

Rende-Reggina – 6 giornate di squalifica a Feraco nel 2014, non tutte scontate…

Incredulità sulla posizione di Feraco. A Rende adesso è caccia alla “talpa”

Immagine