Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Rende, anche Mosciaro salta la Reggina. Zangaro in dubbio, accordo con Papa

Rende, anche Mosciaro salta la Reggina. Zangaro in dubbio, accordo con Papa

di Valter Leone – Evidentemenhte non è la stagione del Rende. Quando si pensava che Mosciaro fosse tra i disponibili, anche l’ex attaccante del Cosenza è stato costretto ad alzare bandiera bianca. La microfrattura a un dito del piede non è ancora guarita, per cui anche lui ha raggiunto il compagno di squadra Musca nel centro specializzato di Cesenatico. Ne avrà pure lui per un bel po’: almeno una quindicina di giorni, se tutto proseguirà per il verso giusto. Così l’attaccante si va ad aggiungere alla lunga lista di indisponibili che comprende il già citato Musca, oltre a Ginobili, Crucitti e Gigliotti. E non giocheranno il derby anche gli squalificati Benincasa e Carrieri. Giusto per non farsi mancare nulla, c’è il forte esterno Zangaro in dubbio: una contrattura che lo staff sanitaria aveva defintivo di poca entità, sembrerebbe che continua a creare problemi. I prossimi giorni che precedono la sfida con la Reggina di Ciccio Cozza sarannodecisivi.

Nel frattempo il presidente Fabio Coscarella ha raggiunto l’accordo con il centrocampista Salvatore Papa, 25 anni. Per lui sarebbe un ritorno in biancorosso: dalle giovanili del Rende il passaggio all’Inter, quindi le giovanili del Chievo, quindi Foligno, Santarcangelo, Aversa Normanna e Vigor Lamezia in Lega Pro. Torna alle origini Papa, rendese di Roges. Nelle prossime ore l’annuncio del club.