Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, in attesa della svolta la società fa quadrato attorno a tecnico e squadra

Reggina, in attesa della svolta la società fa quadrato attorno a tecnico e squadra

di Michele Favano – L’avvio di stagione dell’ASD Reggio Calabria non è stato per come tutti si aspettavano. Pur mettendo in preventivo difficoltà e possibili ripercussioni, conseguenziali alla partenza in forte ritardo, inimmaginabile un bottino così misero di punti nelle prime sei giornate. Le critiche non sono mancate, come anche i giudizi sulle reali potenzialità di questo organico, le valutazioni sul tecnico Cozza e sull’operato della società. La stessa società che a sport.strill, con il suo massimo rappresentante, il presidente Mimmo Praticò, ha manifestato il proprio disappunto per una serie di considerazioni venute fuori in tutto questo periodo, ritenute spesso superficiali e strumentali. Ed in attesa che risposte concrete possano arrivare anche o soprattutto dal rettangolo di gioco, il gruppo dirigenziale procede in quel percorso di crescita, che sarà inevitabilmente caratterizzato ancora da qualche sbavatura, ma certamente non lascia a desiderare in fatto di compattezza e vicinanza alla squadra. Punto di partenza il sostegno totale ed incondizionato nei confronti dell’allenatore. Più volte e pubblicamente soprattutto il Direttore Generale Gabriele Martino, senza mezzi termini, ha ribadito la fiducia verso il tecnico e solo chi segue quotidianamente gli allenamenti dell’ASD Reggio Calabria, può rendersi conto di come continuo e costante sia il confronto tra i due. Poi comunione di intenti in quelle che sono le strategie da portare avanti, progetti per l’immediato futuro, programmazione. La mole di lavoro è immensa, i problemi sempre dietro l’angolo. La neonata società chiede sostegno alla città, soprattutto in questi momenti di particolare difficoltà.