Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Reggina-Vigor Lamezia, il tecnico Gatto: “I miei ragazzini ce la metteranno tutta”

Reggina-Vigor Lamezia, il tecnico Gatto: “I miei ragazzini ce la metteranno tutta”

E’ una missione difficile quella di Antonio Gatto, tecnico della Vigor Lamezia, domenica ospite al Granillo.

“Stiamo giocando – ha detto il tecnico  ai microfoni di Radio Antenna Febea nel corso della striscia quotidiana Talk Sport – con gli unici tesserati che abbiamo. Tre-quattro della vecchia Berretti, più tutti gli altri provenienti dagli Allievi Regionali e degli Allievi Regionali. Elogiamo i ragazzi per quello che stanno facendo e la concentrazione che stanno mettendo in campo. Stanno facendo esperienza. Non possiamo andare avanti con loro, sappiamo che non appena il nostro destino sarà chiaro (Lega Pro e Serie D) avremo in rinforzi di categoria”.

“Domenica – prosegue Gatto – avremo Malerba in più. Viene da sessanta partite in Lega Pro. Si sta già allenando con noi da un po’. Dovremo stare attenti in ogni parte del campo. Si parte da zero e saremo undici contro undici. In Coppa a Vibo abbiamo lottato su ogni pallone e siamo stati in partita fino all’ottantesimo.  Farò di tutto per far scendere la squadra concentrata in campo e affinchè corra per cento minuti”.

“A Reggio – afferma Gatto – sceglieremo un modulo consono alla nostra rosa. Questo campionato l’ho fatto da calciatore. E’ vero che a dicembre ed a gennaio avremo un nuovo inizio, ma partire da troppo indietro sarebbe troppo penalizzante.  Già dalla prossima settimana dovranno arrivare rinforzi per fare un campionato tranquillo. Dispiace che vedremo un Granillo a porte chiuse, sarà deprimente”.