Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Tedesco su Foti: “Innamorato del calcio, tornerà. Era sicuro di continuare, poi…”

Tedesco su Foti: “Innamorato del calcio, tornerà. Era sicuro di continuare, poi…”

Epocale il passaggio di consegne, dopo 30 anni, da Foti a Praticò. L’attuale massimo dirigente amaranto prima ha affiancato Foti nella corsa all’iscrizione, poi ha preso le redini della nuova società. Giacomo  Tedesco si dice sorpreso per la mancata iscrizione al campionato della Reggina, anche perchè lo stesso ex presidente aveva espresso certezze…: “Non me l’aspettavo assolutamente. Foti era più felice il giorno dello spareggio vinto a Messina che quando ci salvammo con il -15 in serie A, mai lo avevo visto cosi sorridente. Era sicuro di iscrivere la Reggina e della conclusione positiva con gli australiani, lo sento spesso e nemmeno lui sa cosa è accaduto in quelle settimane”.

Nuova vita per il S.Agata, diventato scuola calcio dopo il sipario calato sull’attività agonistica: “Foti ha il calcio nelle vene, punta alla crescita dei giovani calciatori e vuole far diventare il S.Agata centro federale. Se tornerà nel calcio professionistico ? Mai dire mai, conoscendolo -afferma Tedesco ai microfoni di Strill- penso che un giorno potrebbe rientrare…”