Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Notte bianca: Colomba: “Con Foti, Martino e Iacopino, vissuti anni indimenticabili”

Notte bianca: Colomba: “Con Foti, Martino e Iacopino, vissuti anni indimenticabili”

A Franco Colomba si legano ricordi indimenticabili come il primo anno nella massima serie e quella splendida cavalcata che ha portato alla salvezza. Una amara parentesi con lo spareggio perso in casa contro il Verona, la retrocessione in B e poi l’immediata risalita. Lui che sulla panchina amaranto ci era già stato qualche anno prima e tornato qualche anno dopo.  “Son passati un po’ di anni e siamo cambiati e cresciuti tutti. La Reggina per me ha rappresentato momenti straordinari e fondamentali per la mia carriera di allenatore. Anche dopo di me la società ha continuato a raccogliere successi. Tanti anni nella massima serie per l’ottimo lavoro svolto dal gruppo dirigenziale, i sacrifici, l’impegno, le fatiche. Come ogni cosa della vita, anche in questo caso si è concluso un ciclo, ne è appena ripartito un altro. E’ un peccato si sia concluso in maniera così traumatica, si è rimasti travolti e coinvolti da una crisi ampia e generale che ha investito l’intero mondo calcistico e qui ne sono state pagate le conseguenze in maniera più pesante. Peccato perché è stata davvero una bella storia. Adesso si ricomincia, ripartendo con la stessa forza e le stesse convinzioni, non è detto che tutto non possa essere ripetuto. Con Foti, Martino, Iacopino ho avuto la fortuna di vivere gli anni migliori per il calcio a Reggio Calabria, adesso i tempi son cambiati, due di questi li ritroviamo nella nuova società e quindi è giusto che vengano sostenuti”.