Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina… quando si cantava: “Roccella stiamo arrivando…”

Calcio – Reggina… quando si cantava: “Roccella stiamo arrivando…”

di Michele Favano – “Stiamo arrivando, Roccella stiamo arrivando…”. Tra ironia, delusione e amarezza, questo il coro intonato a più riprese dai tifosi amaranto nel corso della passata stagione, con la Reggina in pianta stabile all’ultimo posto della classifica in Lega Pro. Un percorso, quello, conclusosi con la vittoria ai play out, una salvezza conquistata a scapito dei dirimpettai messinesi, purtroppo vanificata dalla non iscrizione al campionato successivo. Una nuova storia ha avuto inizio. Attraverso l’intraprendenza ed il coraggio di un gruppo di imprenditori, si è data la possibilità di continuare a vedere calcio a Reggio Calabria, ripartendo dal dilettantismo, con l’orgoglio e la voglia di tornare ad essere grandi. Ed in attesa che l’ASD Reggio Calabria con il cambio di denominazione diventi Reggina, in mezzo un durissimo campionato da affrontare, con formazioni agguerrite ed attrezzate e tra queste, appunto anche il Roccella. La straordinarietà di questo percorso, però, è rappresentato ancora dai tifosi. Il saluto al professionismo avrebbe dovuto in qualche modo ridimensionare affluenza ed entusiasmo, è successo l’esatto contrario. Un boom di abbonamenti, presenza, sostegno ed incitamento continuo alla prima uscita stagionale al Granillo, adesso l’invasione alla cittadina ionica con la disponibilità di tagliandi alla squadra ospite, esaurita in poco più di un’ora. “Stiamo arrivando, Roccella stiamo arrivando”, un coro che si continua a cantare anche questa volta ma assolutamente privo di ironia, amarezza e delusione, clamorosamente sostituiti con passione, tifo e voglia di esserci.