Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, pronti per Cozza un difensore ed un attaccante. Si insiste per le strutture

Reggina, pronti per Cozza un difensore ed un attaccante. Si insiste per le strutture

di Michele Favano – L’ASD Reggio Calabria si prepara per l’esordio casalingo stagionale. Dopo lo stop alla prima uscita, necessita riscatto immediato per dare subito un segnale di inversione, nonostante è ben noto come si è arrivati al primo passo falso. Da una parte la squadra che continua la sua preparazione “in trasferta” in quel di Cittanova, dall’altra la società che lavora incessantemente per risolvere prima possibile il problema strutture che, con il trascorrere del tempo, diventa sempre più un enorme disagio. Squadra lontana dalla città, squadra lontana dai propri tifosi, una sorta di rallentamento anche per quella operazione simpatia che i nuovi dirigenti avevano posto tra le priorità sin dall’inizio della loro avventura. Tutto questo mentre proseguono i lavori per portare nelle migliori condizioni possibili il terreno dell’Oreste Granillo, bisognoso di interventi radicali e di una nuova semina. Non si ferma neppure l’attività dei responsabili del calciomercato. Il Direttore Generale Gabriele Martino ed il suo primo collaboratore l’avvocato Nino Chirico, proseguono le trattative per consegnare al tecnico Cozza quei due elementi mancanti ed utili a completare e rinforzare l’attuale organico. Il primo tassello dovrebbe essere rappresentato da un centrale difensivo over da affiancare a D’angelo e Mautone. Molto probabile che lo stesso arrivi nel giro di qualche giorno e quindi utilizzabile per il turno infrasettimanale mercoledi contro il Roccella. L’altro obiettivo è un uomo gol. Le idee sono chiarissime, ma forse per quest’ultima operazione ci vorrà qualche giorno in più. Per quello che concerne, invece, l’ultimo arrivato Pescatore, in via di risoluzione gli ultimi dettagli burocratici.