Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Cozza: “Siamo la Reggina, vogliamo arrivare in alto e riacquistare credibilità”

Cozza: “Siamo la Reggina, vogliamo arrivare in alto e riacquistare credibilità”

di Pasquale De Marte – Ciccio Cozza ci riprova,un anno dopo. Con una nuova società, in un’altra categoria e con l’auspicio, stavolta, di trovare le condizioni per fare calcio che gli erano mancate la scorsa stagione, al punto da rassegnare le dimissioni dopo una decina di partite nella scorsa stagione”.

“L’obiettivo – ha detto il tecnico – è costruire in poco tempo una squadra che porti la Reggina il più in alto possibile. Già da ieri sera ci siamo messi in moto per allestire una rosa che possa far divertire la gente e riportare i tifosi allo stadio”.

Nella sua nuova avventura sarà accompagnato dal suo vice Caridi, dal preparatore atletico Praticò  e dal preparatore dei portieri La Serra.

Dopo la metà di agosto sarà già tempo di Coppa Italia, il 6 settembre è previsto l’inizio del campionato.  “Già da lunedì inizieremo ad allenarci al Granillo e almeno fino a mercoledì resteremo in città per far conoscere i nuovi calciatori alla città. Dopo valuteremo dove andare a fare una decina di giorni di ritiro.Il nostro obiettivo è assicurarci calciatori importanti e riacquistare la credibilità che negli ultimi anni da queste parti si era un po’ persa”.

Cozza non chiama mai la Reggina con un nome diverso da quello storico, segno che quell’Asd Reggio Calabria sarà un dato valevole solo in ambiti burocratici.  Ma, per il resto, c’è voglia di discontinuità con il passato.  “L’idea di base resta quella che avevo lo scorsa stagione, anche se l’aver avuto una squadra troppo giovane ad inizio stagione è stata una grande difficoltà”.

E sulla Serie D: “Ho visto diverse partite del girone I lo scorso anno. Quest’anno ci saranno squadre importanti e il livello sarà più alto.  Sappiamo di essere la Reggina e giocheremo per fare un campionato d’alta classifica, l’obiettivo lo fisseremo a metà campionato quando sarà il momento di tirare le prime somme”.

C’è già un gruppo di calciatori che da lunedì si allenerà, non è possibile ancora annunciarli perchè mancano visite mediche e firme.

“Proveremo – rivela Cozza – a sbagliare il meno possibile. Gli elementi che abbiamo contattato sono disponibili a venire”.

Vedi anche:

La ‘nuova’ Reggina si allenerà al Granillo da Lunedì