Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, mazzata dalla Figc. Svincolati tutti i giocatori

Reggina, mazzata dalla Figc. Svincolati tutti i giocatori

Passo indietro della Reggina nella corsa all’iscrizione. La Figc, attraverso il seguente comunicato, dichiara che tutti i giocatori tesserati per il club amaranto vengono svincolati, a causa della mancata presentazione della domanda di iscrizione al campionato. Da capire adesso cosa accadrà con l’affiliazione, fattore determinante per sperare in un futuro professionistico. La decisione della Figc appare in contraddizione rispetto a quanto comunicato da Foti, Falcomatà e Praticò nella conferenza stampa successiva al viaggio a Roma e l’incontro con il Presidente Federale Tavecchio. Foti in prima persona sta cercando di capire le motivazioni alla base della decisione odierna.

Questo il comunicato emesso dalla Figc.

 

Il Presidente Federale
– Preso atto della mancata presentazione della domanda di iscrizione al Campionato professionistico di
competenza (2015/2016) da parte delle società S.S. BARLETTA CALCIO S.R.L., U.S. GROSSETO
F.C. S.R.L., F.C. CASTIGLIONE S.R.L.;
– Visti i Comunicati Ufficiali 27/A, 28/A, 29/A e 30/A del 17 luglio 2015, relativi alle società
REGGINA CALCIO S.P.A., A.S. VARESE 1910 S.P.A., F.B.C. UNIONE VENEZIA S.R.L. e REAL
VICENZA S.R.L.
-Visto l’art. 110 delle N.O.I.F.;
d e l i b e r a
lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per le seguenti società: S.S. BARLETTA CALCIO
S.R.L., U.S. GROSSETO F.C.S.R.L., F.C. CASTIGLIONE S.R.L., REGGINA CALCIO S.P.A.,
A.S. VARESE 1910 S.P.A., F.B.C. UNIONE VENEZIA S.R.L. e REAL VICENZA S.R.L.
PUBBLICATO IN ROMA IL 23 LUGLIO 2015