Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / L’appello di Tedesco: “Uniti possiamo salvare la Reggina”

L’appello di Tedesco: “Uniti possiamo salvare la Reggina”

Di Giacomo Tedesco è difficile dimenticare le pagine scritte in amaranto.  Da quando era in testa  al pullman scoperto della squadra di Walter Mazzarri, reduce dalla salvezza da -11, all’ultima istantanea: quella corsa impazzita verso il settore ospiti dopo il gol di Balistreri a Messina lo scorso 30 maggio.

Appeso sulla rete che separava la tribuna dallo spicchio di sostenitori amaranto. Impossibile cancellarne l’immagine. L’ennesimo miracolo di una storia ultracentenaria festeggiata a modo suo.

La proroga avuta Falcomatà, Praticò e Foti è un miracolo.  “E  stata’ un’altra impresa – ha detto Tedesco  ai microfoni di Strill Sport –  e non farcela adesso, dopo tutto quello che siamo riusciti a superare, sul campo e non, sarebbe un peccato. Non si può perdere l’opportunità di mantenere il professionismo”.

“I tifosi – prosegue l’allenatore – sono sempre stati vicini ai colori amaranto e anche stavolta possiamo farcela. Bisogna essere tutti uniti  Dobbiamo salvare la Reggina”.

Vedi anche:

Reggina – Ecco l’Iban per le donazioni tifosi, in caso di mancata iscrizione rimborso

corsatedesco giacomo_Tedesco