Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Futuro Reggina, Praticò: “Inutile fondare più società. E’ passione, non business”

Futuro Reggina, Praticò: “Inutile fondare più società. E’ passione, non business”

Si lavora per la costruzione della nuova Reggina.  Per almeno un anno dovrà avere un nome leggermente diverso da quello storico, ma non è quello il problema. Almeno adesso.

Si sta prodigando ancora una volta Mimmo Praticò, intervenuto telefonicamente ai microfoni di Tutti Figli di Pianca, in onda come al solito su Radio Touring.

E il suo intervento suona come dei moniti nei confronti dell’imprenditoria locale: “Serve una nuova società, non un numero numero superiore. Solo una potrà giocare in Serie D e la sceglierà il Sindaco. Non è più il tempo degli alibi”.

E aggiunge: “Sgombriamo il campo dagli equivoci: nessuno della precedente società potrà far parte di quella nuova per regolamento. In nessun modo, le illazioni che si stanno facendo sono fini a se stesse”.

“Non penso – prosegue – a diventare il nuovo presidente tra  gli imprenditori che investiranno.  Prima vanno risolti i problemi, poi penseremo alle cariche e sono a disposizione nell’interesse comune.  Chi presiederà non avrà poteri più forti e non penseremo a fare di un passione un business.”