Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, oggi primo esame davanti alla Covisoc. Tifosi tra paura e speranza

Reggina, oggi primo esame davanti alla Covisoc. Tifosi tra paura e speranza

Oggi 25 giugno, giorno della prima scadenza per quello che riguarda il percorso che dovrà portare tutte le società all’iscrizione del prossimo campionato di Lega Pro. Il primo esame è davanti alla Covisoc organo di controllo che dovrà ricevere documentazione completa degli emolumenti versati dalle società calcistiche ai propri tesserati fino all’aprile del 2015. Per la Reggina la situazione è ancora più complessa, perchè sempre nella giornata di oggi, dovrà dimostrare di aver risolto anche tutte le pendenze rientranti nell’ormai famoso incentivo all’esodo. Difficile pensare che tutto possa avvenire entro i termini stabiliti. Prossimo step quello del 30 di giugno, data in cui insieme alla domanda di iscrizione e versamento di circa 50 mila euro, bisognerà accompagnare la fidejussione di euro 400 mila. Tifosi, come lo scorso anno, in ansia ed in attesa di conoscere il futuro di società e squadra.