Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Messina-Reggina, Di Michele a Tedesco: “Fai entrare Balistreri, non me…”

Messina-Reggina, Di Michele a Tedesco: “Fai entrare Balistreri, non me…”

David Di Michele che alla Reggina ci tiene lo ha dimostrato con i fatti, anche quando si è trattato di mettere la mano al portafogli.   Anche quando messo fuori rosa, invece di lasciare andare una barca alla deriva chiedeva a gran voce di essere reintegrato per poter dare una mano.

Ieri l’ennesima dimostrazione.  A rivelarlo è stato lo stesso Giacomo Tedesco che, dalla tribuna, recepiva i consigli di chi era in panchina, tra cui l’esperto attaccante e  suo ex compagno di squadra.

E la mossa vincente, secondo quanto rivelato dallo stesso Tedesco, è idea dell’attaccante romano che decide di consigliare di schierare l’attaccante palermitano.

“Metti Balistreri” il suggerimento che ha permesso l’inserimento del match winner del San Filippo.

Caratteristiche diverse e probabilmente maggiore capacità di tenere il pallone e guadagnare falli preziosi.  Ma non era facile per un diretto interessato spingere per fare entrare qualcuno che non sia lui stesso, protagonista martedì di una grande partita giocata nel match d’andata e caratterizzata da grande generosità.