Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, San Filippo “stregato”. Solo un punto cinque uscite da quando esiste il nuovo stadio

Reggina, San Filippo “stregato”. Solo un punto cinque uscite da quando esiste il nuovo stadio

di Domenico Durante – A Messina stadio San Filippo si chiude la stagione della Reggina sul campo, non quella tra carte, ricorsi e difficili quadrature finanziarie.
  • La Reggina va a Messina, dove nelle ultime 5 partite ha ottenuto un solo punto, nel pareggio  per 1  1 del  21.12.2005, ironia della sorte, con gol di un ex allenatore di stagione Cozza ed espulsione dell’attuale capo della panchina Tedesco, un pareggio che sabato significherebbe salvezza sul campo.
  • la salute della Reggina, lontano dal Granillo nelle ultime 5 partite è sembrata non male, per via di due successi, anche se vanno registrate tre sconfitte, manca il pareggio che risale al 2 2 di Barletta dell’8.2.2015, sabato basterebbe
  • fuori casa gli amaranto hanno vinto, in campionato tre volte, 2 i pari e 14 sconfitte, per un bottino di 11 punti ed un bilancio reti  di 13 a 37
  • il Messina nelle  ultime 5 partite tra le mura amiche ha ottenuto  1 vittoria, tre pareggi ed una sconfitta. quella contro il Melfi datato13.3.2015
  • i peloritani in campionato in casa hanno totalizzato  23 punti, frutto di 5 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte
Arbitra Daniele Martinelli di Roma
 67 presenze in C, con 29 rigori e 31 cartellini rossi.
 In stagione 7 presenze nel girone sud, mai con la Reggina e, chicca finale, è stato lui il fischietto del recente unico successo dei giallorossi, quello   contro la Salernitana, con espulsione di un giocatore campano e rigore conseguente per i padroni casa