Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, sentenza Coni arriva la prossima settimana? Si teme la conferma del meno 3

Reggina, sentenza Coni arriva la prossima settimana? Si teme la conferma del meno 3

Le sorprese di un torneo bizzarro e denso di paradossi come quello di Lega Pro non finiscono più. Il collegio di garanzia del Coni, terzo e ultimo grado di giudizio, dovrà decidere sul ricorso della Reggina, fatto che coinvolge direttamente anche Messina e Savoia, prossime contendenti ai play-out salvo ricorso favorevole agli amaranto. Per sabato 23 maggio è fissata la gara di andata al San Filippo, ritorno sette giorni più tardi. Salvo accelerate improvvise, la sentenza del Coni dovrebbe arrivare il 20 maggio, quindi a tre giorni dai play-out. Nel frattempo tre squadre si alleneranno, incerte del loro destino, senza sapere quali avversari dovranno fronteggiare. I tempi appaiono quantomeno discutibili, ultima falla di un sistema che si è palesato come inadatto al calcio professionistico.

Il club amaranto, dopo aver presentato il ricorso con procedura d’urgenza, attende fiducioso la sentenza del Coni. Giusto però sottolineare come l’ottimismo, rispetto alle due sentenze della Corte a sezioni unite che ha visto ritornare alla Reggina i punti di penalizzazione, stavolta è più cauto. Pesa, più che il diritto e le motivazioni presentate nel ricorso, l’enorme responsabilità che i giudici del Coni dovranno assumersi.