Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Tedesco: “Dispiace, retrocessione dovuta alle tante occasioni buttate”

Reggina, Tedesco: “Dispiace, retrocessione dovuta alle tante occasioni buttate”

La Reggina, in attesa del ricorso, precipita tra i dilettanti. Comprensibile il dispiacere di Giacomo Tedesco, le ultime due vittorie non sono bastate per evitare un epilogo prevedibile per quanto accaduto nel corso della stagione: “Ovvio che ci sia amarezza per la retrocessione, maturata oggi sul campo. In attesa di capire come finirà il ricorso, purtroppo la Reggina scende tra i dilettanti. Pesano le tante occasioni perse, l’ultima sul campo del Foggia. Sono contento di quanto fatto dai ragazzi in queste settimane, hanno dato tutto e ottenuto due vittorie. La mentalità è stata offensiva, grazie ai diversi attaccanti di qualità abbiamo segnato sette gol in tre partite. Dispiace perchè la squadra, per quanto fatto sul campo, avrebbe meritato i play-out. I due punti di penalizzazione? La società è convinta di riaverli, speriamo possa ottenere una sentenza favorevole. I tre giocatori offensivi? Si può giocare cosi se si ha il giusto spirito, oggi è stato possibile grazie al loro sacrificio. Il rammarico principale? Mi sarebbe piaciuto arrivare prima, magari sarebbe andata diversamente, ringrazio ugualmente la società per l’occasione che mi ha dato”.