Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, la probabile formazione: due i dubbi da sciogliere per Tedesco

Reggina, la probabile formazione: due i dubbi da sciogliere per Tedesco

di Pasquale Romano – Ultimo giro di ruota. La Reggina, a 90 minuti dal termine del campionato, può ancora sperare nella salvezza. Dopo una stagione drammatica dentro e fuori dal campo, scusate se è poco. Un Martina Franca senza particolari motivazioni l’ultimo avversario degli amaranto, obbligati alla vittoria e a sperare (salvo ricorsi vincenti) in un favore del Messina, impegnato sul campo del Savoia. Tedesco indeciso se puntare sul tridente o confermare il 4-4-2 della scorsa settimana, sembra questa l’ipotesi più accreditata. In difesa c’è un ‘buco’ sulla sinistra. Assenti Benedetti e Karagounis, il tecnico amaranto ha i quattro uomini da schierare davanti a Belardi ma è indeciso se schierare Di Lorenzo o Aronica sul versante mancino.

A centrocampo Armellino, Salandria e Zibert paiono certi di una maglia, l’ultimo posto a disposizione dipende anche dalle scelte tattiche. Con il 4-3-3 via libera a Di Michele, libero di agire alle spalle di Viola e Insigne. In caso di conferma del 4-4-2, Velardi e Maimone in corsa per scendere in campo dal 1′.

Probabile formazione Reggina (4-4-2) – Belardi; Ungaro, Cirillo, Aronica, Di Lorenzo; Armellino, Salandria, Zibert, Velardi; Insigne, Viola. All. Tedesco

Ballottaggio: Velardi 50% – Maimone 30% – Di Michele 20%