Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Basket – Benedetto sposa la Viola: “Lusinghe fanno piacere, ma voglio qui il salto di qualità”

Basket – Benedetto sposa la Viola: “Lusinghe fanno piacere, ma voglio qui il salto di qualità”

Quando venne presentato, Gianni Benedetto, venne definito dalla VIola il miglior coach possibile per una squadra di A2.
Non è un caso che, dopo l’ottima stagione a casa sua in riva allo Stretto, Benedetto sia finito nel mirino dei club più ambiziosi della categoria.
I rumors di mercato non mancano, ma lui attraverso le colonne della Gazzetta del Sud è stato chiaro: “Le lusinghe fanno piacere, ma sono sotto contratto con la Viola con cui aspiro a fare il salto  di qualità. Non esistono altre trattative, anche perchè questo è il periodo in cui si fissano i budget e dopo si cercano gli allenatori”.