Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, giorni decisivi. Tutti aspettano la chiamata di Nick…

Reggina, giorni decisivi. Tutti aspettano la chiamata di Nick…

di Michele Favano – “C’è un accordo su tutto, ci è stata chiesta una documentazione aggiuntiva rispetto a quella già sottoposta, che abbiamo provveduto ad inviare. Aspettiamo adesso una risposta che speriamo avvenga in tempi brevi”. Questo uno dei passaggi del presidente Lillo Foti in occasione dell’ultima conferenza stampa, riguardo la cessione del pacchetto di maggioranza della società amaranto. Giunti al sei di maggio, si attendono notizie dall’Australia che, però, tardano ad arrivare. Un silenzio che in qualche modo mette ansia, pur comprendendo la delicatezza della trattativa e quindi la necessità di una lunga riflessione prima della decisione definitiva. Tutti aspettano la telefonata di Nick, perchè in ballo c’è il futuro della Reggina. Per stessa ammissione del massimo dirigente Foti, il passaggio alla cordata di australiani rappresenta lo snodo cruciale per quello che riguarda la vita societaria. Normale che l’attesa sia crescente e tutti sperano che la conclusione possa essere positiva. Ormai dovrebbe essere davvero una questione di giorni. Il tutto mentre il campionato volge al termine e le speranze di ottenere l’accesso ai play out sono ridotte al minimo. Non basterà, come più volte è stato ripetuto, fare bottino pieno sul campo del Martina Franca per averne la certezza, si è invece legati al risultato che verrà fuori dallo scontro tra Savoia e Messina. A prescindere da questo, per la Reggina la stagione continuerà. Già annunciata la presentazione dell’ennesimo ricorso, con un verdetto che giungerà a campionato abbondantemente finito.