Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, la probabile formazione: dubbi in difesa. Torna Belardi tra i pali ?

Reggina, la probabile formazione: dubbi in difesa. Torna Belardi tra i pali ?

di Pasquale Romano – Dalla cruna di un ago. La Reggina vede la piccola possibilità di raggiungere i play-out e prova la rimonta miracolosa in extremis. Al Granillo domani derby con il Catanzaro, gli amaranto dovranno obbligatoriamente trovare i tre punti in quello che è uno dei tanti tabù avversi. Ad eccezione della gara di andata con il Cosenza infatti, Di Michele e compagni hanno raccolto sempre e solo delusioni.

Dopo la sconfitta rocambolesca di Foggia, Tedesco cerca il primo risultato positivo. Il tecnico amaranto dovrebbe confermare l’assetto dell’esordio (4-4-2) con qualche modifica nei singoli. La prima novità potrebbe riguardare il ritorno di Belardi tra i pali dopo le incertezze mostrate da Kovacsik nelle ultime uscite. Quartetto difensivo che sarà certamente composto da Di Lorenzo, Aronica e Benedetti, dubbio tra Ungaro e il giovane Ammirati su chi completerà il reparto.

A centrocampo rientra Maimone dopo il turno di squalifica, Tedesco dovrà decidere se dargli una maglia da titolare (a scapito di Zibert) o confermare in blocco il reparto visto a Foggia. In avanti confermata la coppia Viola-Insigne, con Di Michele pronto a subentrare nella ripresa.

Probabile formazione Reggina (4-4-2)- Belardi; Di Lorenzo, Ungaro, Aronica, Benedetti; Maimone, Armellino, Mazzone, Salandria; Insigne, Viola. All. Tedesco

Ballottaggi: Ungaro 60% – Ammirati 40% ; Maimone 70% – Zibert 30%