Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Foti: “Tempi stretti. O rilancio o si chiude”. Accordo per Kovacsik ?

Reggina, Foti: “Tempi stretti. O rilancio o si chiude”. Accordo per Kovacsik ?

E´una corsa contro il tempo, con ostacoli sempre nuovi e pronti a complicare i piani. La Reggina vive una fase decisiva della propria storia, quelle che seguiranno saranno settimane bollenti. Lillo Foti non molla, anzi rilancia: “I tempi sono stretti -dichiara il massimo dirigente amaranto alla Gazzetta del Sud- serve uno sforzo comune per varare un nuovo Cda entro il prossimo 30 giugno. Se il progetto andrá in porto la Reggina sará potenziata, altrimenti si rischia di chiudere”. Parole chiare e non interpretabili, la speranza é legata agli investimenti australiani, basati su stadio di proprietá e altre strutture fruibili sette giorni su sette.

Vicenda Kovacsik. Secondo quanto riportato dal collega Zuccalá sulla Gazzetta del Sud, la Reggina avrebbe trovato un accordo con il Ferencvaros, inferiore ai 300 mila euro pattuiti inizialmente. Il club ungherese, in un comunicato, aveva annunciato la penalizzazione di sei punti inflitta alla Reggina dalla Fifa. Né la societá amaranto né la Figc hanno sinora ricevuto comunicazioni ufficiali in merito.