Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Lega Pro: Savoia, libri in tribunale, la squadra non si allena. Finirá la stagione?

Lega Pro: Savoia, libri in tribunale, la squadra non si allena. Finirá la stagione?

“Il Savoia che non gioca piú? Sarebbe un disatro”. Mario Macalli, presidente della Lega Pro, non usa mezzi termini riguardo la complicatissima vicenda dei campani. La squadra ha deciso di scioperare, non allenandosi sino a data da destinarsi. Il club intanto si é arreso, presentando i libri in tribunale. Insostenibile la situazione, questa l´unica possibile soluzione. Secondo quanto riportato da SoloSavoia.it, con un comunicato stampa il Consorzio Stabile Segesta (socio unico del club torrese) alza bandiera bianca e ammette il proprio assoluto stato di insolvenza, dichiarando che sono state attivate le procedure per consegnare i libri contabili alla sezione fallimentare del Tribunale di Torre Annunziata. Il giorno della consegna è stato fissato per il prossimo 5 maggio.

Cosa succederá quindi adesso a Savoia? Il Tribunale, una volta ricevuta la richiesta del debitore insolvente, dichiarerà aperta la procedura concorsuale e nominerà il giudice delegato ed uno o più curatori che sostituiranno l’imprenditore fallito nella gestione della società. Da capire se la formazione camapana riuscirá a terminare il campionato, fatto che vede la Reggina indirettamente coinvolta e spettatrice interessata. Con l’atto della proprietà, la stessa si tira definitivamente fuori da qualsiasi erogazione per pagare i fornitori, compresi quelli che rendono possibile lo svolgimento dei singoli incontri come steward, ambulanza, impianto audio, vigili del fuoco. La patata bollente passa alla Lega Pro, la fidejussione da sbloccare potrebbe rappresentare l´appiglio utile ma i tempi sono stretti. Fino al 5 maggio è possibile giungere ad un accordo pre-concorsuale che eviterebbe la procedura, dopo sarà tutto nelle mani del Tribunale.